METEOTANK MT Trattamento in continuo di acque di scarico meteoriche contenenti oli minerali e benzine
METEOTANK MT
29 Marzo 2017

Geofilter

Geofilter

Bacino di fitodepurazione integrale

Descrizione

I trattamenti di fitodepurazione sono trattamenti di tipo biologico nei quali le piante, che si sviluppano favorevolmente in terreni umidi, hanno un ruolo chiave nelle depurazione delle acque reflue.

Negli impianti di fitodepurazione vengono ricostituiti artificialmente degli habitat naturali, nei quali hanno modo di svilupparsi quei fenomeni biologici naturali che permettono la depurazione delle acque da trattare. La rimozione degli inquinanti avviene attraverso una complessa varietà di processi biologici, chimici e fisici. Tra questi, riveste un ruolo predominante la cooperazione tra le piante ed i microrganismi, che trovano sulle piante stesse, un habitat adatto al loro sviluppo.

Con la fitodepurazione si sono ottenuti ottimi risultati anche per quel che riguarda l’abbattimento di sostanze scarsamente biodegradabili, quali idrocarburi clorurati, fosfati, metalli pesanti e germi patogeni.

A monte del sistema di fitodepurazione va sempre prevista l’installazione di pretrattamenti, consistenti generalmente in un sedimentatore primario (vasca a tre camere, Imhoff, condensagrassi).

Gli impianti di fitodepurazione si possono dividere in due principali famiglie:

  • GEOFILTER VF – Bacino di fitodepurazione integrale a flusso verticale
  • GEOFILTER HF – Bacino di fitodepurazione integrale a flusso orizzontale

Ambito di utilizzo

  • Trattamento reflui civili provenienti da piccole comunità
  • Trattamento reflui industriali

Normativa di riferimento

  • D.Lgs. 152/2006